“Sono in arrivo moltissime novità nel mondo del bingo e per tutti gli appassionati di questo coinvolgente gioco, conterranno moltissime novità che non mancheranno di stupire.
L’Agenzia delle Dogane e Monopoli di Stato effettuerà un test a tutte le sale bingo d’Italia con lo scopo di far partire al più presto nuove modalità di gioco che offriranno a tutti i giocatori premi molto più allettanti, una maggior flessibilità nell’organizzazione delle partite e l’obbligo di pubblicare il palinsesto per una maggior tutela dei giocatori.
L’agenzia ha comunicato che a breve renderà pubblico un calendario con tutte le date e luoghi delle rispettive ispezioni.
Tutte le verifiche verranno effettuate a locale chiuso in ambiente telematico, tutto l’iter di verifica durerà al massimo 4/5 ore ma l’agenzia si riserva l’eventuale intervento di un funzionario nelle agenzie di gioco durante le verifiche.
Nel caso in cui il test risulti positivo, l’agenzia in questione avrà 20 giorni di tempo per completare il passaggio dal vecchio al nuovo sistema di gioco.
I Monopoli hanno puntualizzato che le nuove autorizzazioni non potranno essere rilasciate ai concessionari in proroga a meno che questi non abbiano provveduto ad adeguare le fideiussioni e le garanzie previste.
Oltre questo la stessa agenzia ha pubblicato un bando per la fornitura di quattro miliardi di cartelle per il gioco del Bingo da consegnare alle sedi degli uffici territoriali, tutta la manovra ha un valore di 13 milioni di euro.
Lo stesso bando è stato anche pubblicato sulla Gazzetta Europea lo scorso 27 maggio dopo essere stato approvato dal Consiglio di Stato.
La scadenza relativa alla presentazione delle offerte scadrà il prossimo 22 luglio alle 12.”